Tampone Vaginale

Il tampone vaginale è un esame rapido e indolore che ha lo scopo di rintracciare la presenza di infezioni nella parte più interna della vagina, causate da microorganismi patogeni.

Per poter effettuare il tampone vaginale è necessario:
  • sospendere ogni terapia antibiotica e antimicotica nella settimana antecedente;
  • evitare irrigazioni vaginali, terapie locali in vagina (ovuli, candelette, ecc.) e bagni in vasca nelle 24 ore precedenti l'esame;
  • astenersi dall'igiene intima la mattina dell'esame;
  • astenersi dai rapporti sessuali nelle 24 ore che lo precedono.
Il prelievo deve essere eseguito con qualche giorno di anticipo e di ritardo rispettivamente dall'inizio e dalla fine delle mestruazioni.
€ 24,10 + EVENTUALE ABG
Prenota Online

Tampone Cervicale

Il tampone cervicale è un esame eseguito allo scopo di individuare eventuali infezioni che interessano la cervice uterina. E’ indicato quando una donna lamenta disturbi a carico dell'apparato genitale per determinarne l'esatta causa e stabilire il corretto protocollo terapeutico. Il tampone cervicale viene eseguito dal ginecologo e consiste nella raccolta di un campione di cellule dalla zona del collo dell'utero.

Per poter effettuare il tampone vaginale è necessario:
  • sospendere ogni terapia antibiotica e antimicotica nella settimana antecedente;
  • evitare irrigazioni vaginali, terapie locali in vagina (ovuli, candelette, ecc.) e bagni in vasca nelle 24 ore precedenti l'esame;
  • astenersi dall'igiene intima la mattina dell'esame;
  • astenersi dai rapporti sessuali nelle 24 ore che lo precedono.
Il prelievo deve essere eseguito con qualche giorno di anticipo e di ritardo rispettivamente dall'inizio e dalla fine delle mestruazioni.
€ 57,00 + EVENTUALE ABG
Prenota Online

Tampone Uretrale

Il tampone uretrale è un esame diagnostico per la ricerca e l’individuazione nell’uomo dei microrganismi responsabili di infezioni, anche croniche, alle basse vie urinarie. Infatti l’identificazione degli agenti patogeni responsabili di infezioni del tratto urinario è fondamentale per stabilire la corretta terapia. Il tampone uretrale può anche rientrare nell’insieme delle indagini volte a diagnosticare l’infertilità maschile. Il prelievo deve avvenire a vescica piena da almeno 6-8 ore (vescica piena dalla sera precedente) o comunque devono essere trascorse non meno di 3 ore dall’ultima minzione.

Per poter effettuare l’esame, è necessario:
  • non essere sotto terapia antibiotica o averla sospesa almeno 3-7 giorni prima dell’esame;
  • non utilizzare disinfettanti, anche ad uso topico, per almeno 3 giorni prima dell’esame;
  • non avere rapporti sessuali nelle 24 ore precedenti.
Nell’uomo è richiesta anche la raccolta di un campione di urine in contenitore sterile per procedere all’analisi per la ricerca della Chlamidia.
€ 57,00 + EVENTUALE ABG
Prenota Online
Sito realizzato da Fs Advertising