Podologia


L’esame Obiettivo Podologico consiste nell’individuazione di segni e sintomi che portino a presupporre un quesito diagnostico. La diagnosi di funzione del piede e dell’arto inferiore, ci porta ad at-tuare percorsi terapeutici per lo più conservativi, avvalorati dalle linee guida internazionali, atti a ri-solvere a seconda del caso clinico presente, il sinto-mo del paziente o la patologia stessa.

In sostanza il Podologo affronta la patologia del pie-de di tipo biomeccanico, come ad esempio i sintomi dell’alluce valgo, alluce rigido, sindromi pronatorie e supinatore etc, avvalendosi della prescrizione e rea-lizzazione di plantari funzionali e palliativi per cor-reggere disallineamenti scheletrici patologici che portano alla sintomatologia e alla deformità schele-trica con associata perdita di funzione.

Non solo patologia biomeccanica posturale e funzio-nale, ma anche cutanea e degli annessi ungueali: quindi infezioni dell’unità ungueale, infestazioni mi-cotiche, virali e batteriche cutanee, ulcerazioni del piede legate a patologie sistemiche, quali l’ARTRITE REUMATOIDE e in primis il PIEDE DIABETICO.

Inoltre gioca un ruolo importante l’aspetto di pre-venzione primaria e secondaria.

Previo esame obiettivo il Podologo esegue i seguenti trattamenti ambulatoriali:

  • Visita Podologica
  • Asportazione callosità (tilomi ed Helomi)
  • Trattamento delle più comuni patologie dell’unità ungueale:
  • 1 Onicogrifosi
  • 2Onicocriptosi (unghia incarnita)
  • 3 Onicopatie traumatiche ipertrofiche e distrofiche
  • 4 Onicomicosi
  • Trattamento delle iperparacheratosi verrucoidi
  • Trattamento lesioni ulcerative
  • Trattamento infezioni e infestazioni cutanee del piede
  • Trattamenti Laser e LED qualora sia indicato
  • Prevenzione e cura del PIEDE DIABETICO
  • Prescrizione e realizzazione di dispositivi medici su misura quali:
  • ORTESI PLANTARI
  • ORTESI IN SILICONE DIGITALI
  • ORTESI UNGUEALI

Individua e segnala al medico curante sospette patologie latenti che necessitano di approfondimento diagnostico.

Sito realizzato da Francesco Scarozza