Il nostro laboratorio di analisi

Il centro analisi si propone di garantire un servizio affidabile e veloce nelle diagnosi attraverso le tre attività di laboratorio, diagnostica specialistica e service di laboratorio, avvalendosi di operatori di alto profilo professionale contraddistinto da elevate competenze, efficienza e precisione.

  • BIOCHIMICA E IMMUNOMETRIA

    Gli esami riguardano le “storiche” analisi di chimica clinica (come glicemia e transaminasi), gli ormoni ed i marcatori tumorali, le analisi infettivologiche (Epatite, HIV), lo studio delle proteine nel siero.

  • PATOLOGIA CLINICA

    La definizione di “patologia clinica” è sinonimo di “medicina di laboratorio” e indica l’insieme di servizi diagnostici generali e specialistici che operano su materiali biologici prelevati ai pazienti.

  • TOSSICOLOGIA

    I test vengono eseguiti mediante l’ausilio di strumentazioni di Cromatografia e Assorbimento Atomico.

  • FARMACI E DROGHE

    Vengono eseguite analisi per la determinazione delle droghe d’abuso e per individuare l’abuso cronico di alcol; i prelievi possono essere eseguiti su sangue, urine e sul capello.
    E’ inoltre possibile effettuare analisi di laboratorio riguardanti il dosaggio di particolari farmaci molto importanti nella cura dei pazienti sottoposti a trapianti e chemioterapia.

  • MICROBIOLOGIA

    Si analizzano i campioni biologici al fine di identificare agenti infettivi e dare un’identità ad infezioni batteriche come cistiti e gastroenteriti, si effettua inoltre lo studio microscopico per la ricerca di parassiti intestinali (Tenia, Giardia).

  • URINE

    Rappresenta uno tra i test di laboratorio più antichi ma sempre imprescindibile per individuare le patologie dell’apparato urinario.

  • EMATOLOGIA

    Tramite l’utilizzo di strumentazioni molto sofisticate vengono eseguite le ricerche per la determinazione ed il calcolo della quantità delle cellule nel sangue (Globuli Rossi, Globuli Bianchi e Piastrine); vengono inoltre eseguiti gli esami riguardanti la coagulazione e la determinazione dei gruppi sanguigni e del pigmento ematico chiamato Emoglobina, che può evocare patologie genetiche (es. Talassemia).

  • AUTOIMMUNITÀ

    Gli esami sono eseguiti con strumentazione automatica così come con lettura microscopica e aiutano il clinico a diagnosticare e monitorare nel tempo le malattie reumatiche autoimmuni.

  • BIOLOGIA MOLECOLARE

    E’ possibile determinare nel sangue o in altri campioni biologici l’acido nucleico per poter individuare agenti infettivi virali e batterici (come, ad esempio, il virus dell’Epatite C) o alterazioni genetiche (come, ad esempio, la fibrosi cistica).

  • ANATOMIA PATOLOGICA

    E’ possibile effettuare l’intera gamma di esami di isto-citopatologia utilizzando tecnologie e strumentazioni di nuova generazione.
    La possibilità di utilizzare processatori a microonde di ultima generazione consente di effettuare esami istologici urgenti in tempi rapidi consentendo una risposta nelle 24 ore dall’arrivo del campione al Laboratorio.
    E’ disponibile una strumentazione totalmente automatica per l’effettuazione di colorazioni immunoistochimiche con una ampia gamma di anticorpi primari permettendo quindi di effettuare tale attività non solo per i casi diagnosticati in sede ma anche per centri esterni che inviano campioni per l’allestimento di colorazioni immunoistochimiche.
    E’ di prossima implementazione l’attività di diagnostica molecolare con tecnica FISH e di biologia molecolare onco-ematologica.

  • CITOGENETICA

    Studia l’assetto cromosomico degli individui (cariotipo) allo scopo di identificare la presenza di eventuali anomalie che sono alla base di condizioni patologiche specifiche o di riduzione della fertilità. Le anomalie cromosomiche possono essere sia numeriche (trisomie e monosomie), sia strutturali, come traslocazioni, delezioni, duplicazioni ed inversioni.
    L’esame citogenetico si effettua sia in epoca prenatale sia in epoca postnatale.
    • In epoca prenatale l’analisi del cariotipo, eseguita per identificare eventuali difetti congeniti del nascituro, viene effettuata sulle cellule del liquido amniotico; dei villi coriali; del sangue fetale, materiale abortivo
    • In epoca postnatale l’analisi del cariotipo viene eseguita sulle cellule dei linfociti del sangue periferico e si esegue in pazienti con sospetta sindrome cromosomica, genitori e familiari di soggetti con anomalie cromosomiche, genitori di soggetti malformati o con sospetta sindrome cromosomica deceduti senza diagnosi, qualora si riscontri ritardo mentale e/o difetti congeniti, ritardo dell’accrescimento, sui neonati nati morti, coppie con aborti spontanei ripetuti, infertilità maschile, femmine con amenorrea primaria o secondaria (assenza o interruzione del ciclo mestruale).

  • Per effettuare i prelievi non occorre alcuna prenotazione

    Il tempo medio di attesa per accettazione e prestazione presso il punto prelievi è di 5-10 minuti!